UN ALTRO GIORNO IN PARADISO di E. Little

 

UN ALTRO GIORNO IN PARADISO – di E. Little

L idea che qualcuno possa veramente amarmi al punto da fare progetti mi e’ estranea come la fiducia, mi appare strana come l’ affetto, folle come l amore.

 

Voglio tutto questo ma non l ho mai ammesso, soprattutto a me stesso. Lo sento ma non ci credo. Ho visto solo sofferenza e dolore, gente che si crocifiggeva in nome dell’amore.

 

Quelli come noi sembrano avere un disperato bisogno d amore ma, contemporaneamente, l’amore ci terrorizza come un cancro al cervello.

 

Qualunque cosa tu sia devi essere disposto a rappresentarla.

 

La cosa peggiore che puoi fare e’ invecchiare e rimpiangere quello che non hai mai fatto, chiedendoti che fine ha fatto il tempo. Perche non cogli l’ occasione di baciare le ragazze che non hai mai baciato, di prendere i rischi che non hai mai preso e di dire a quelli che hai ferito che ti dispiace?

 

Corriamo fino a cadere. Ci spingiamo non fino al limite, ma talmente oltre che non esiste possibilita’ di ritorno. Niente paracadute, niente linea di sicurezza, niente rete. Solo noi e la gravita. Viaggiamo per l’ universo come se fosssimo una cosa sola

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...